Prevenire l’accumulo di cariche: i sistemi che ti aiutano a evitarle

Apr 2, 2021 | Prevenzione | 0 commenti

a Home $ Prevenzione $ Prevenire l’accumulo di cariche: i sistemi che ti aiutano a evitarle

Le cariche elettrostatiche si accumulano durante molti processi produttivi industriali. Ciò avviene soprattutto per via di attriti e sfregamenti, ma anche a causa del calore e della tensione generati dalle lavorazioni, oppure quando si cambia la velocità di una macchina e il materiale impiegato. Le cariche rappresentano un’insidia da non sottovalutare, poiché danno luogo a diversi problemi, come scariche agli operatori e persino incendi o esplosioni, ma generano anche difficoltà e interruzioni nei processi, oppure perdite dovute a scarti. 

Come eliminare, quindi, le cariche elettrostatiche? Non esiste un sistema che permetta di aggirare questa difficoltà all’origine, tuttavia puoi installare delle barre elettrostatiche, che rappresentano una valida soluzione in ambito industriale per risolvere i problemi causati dall’elettricità statica.

Quali sono i problemi e i danni causati dalle cariche elettrostatiche e quali i settori industriali più interessati?

Le cariche elettrostatiche che si formano durante la lavorazione ad alta velocità di materiali elettricamente bilanciati danneggiano o rallentano in diversi modi la produzione industriale, e influiscono sulla qualità finale e sulla quantità di scarti.

In primo luogo, l’elettricità statica fa sì che polvere e impurità si depositino sui prodotti e vi restino attaccate: può quindi essere responsabile di un prodotto fallato, impuro, che non rispetta gli standard e deve essere scartato. L’attrazione delle polveri riguarda in particolare le aziende che impiegano macchine automatiche e lavorano materiali plastici. Gli scarti possono generarsi anche quando le cariche elettrostatiche fanno sì che alcune componenti che devono subire varie fasi di lavorazione si spostino e non vengano trovate nella posizione giusta dai robot. 

Per lo stesso motivo, nell’industria biomedicale possono esserci maggiori difficoltà al momento dell’assemblaggio di strumenti e attrezzature; in ambito farmaceutico le cariche elettrostatiche espongono l’azienda al rischio di contaminazione (inserire link dopo uscita articolo) all’interno delle camere bianche. 

Neppure l’industria alimentare è esente dal problema dell’elettricità statica, che può rallentare la produzione poiché, quando le particelle di polvere alimentare si depositano sul prodotto o sulla macchina, il contatto con le cariche elettrostatiche dà luogo a scintille e fumi, che potrebbero poi generare un incendio o un’esplosione. È quindi necessario fermare il processo per controllare la macchina e comprendere cosa stia accadendo, con conseguenti ritardi nella produzione e nell’evasione degli ordini.

Come eliminare le cariche elettrostatiche nella produzione industriale e risolvere i problemi che ne derivano

Per eliminare le cariche elettrostatiche nella produzione industriale e risolvere i problemi che derivano dal loro accumulo, la soluzione è installare delle barre antistatiche o ionizzanti

Il primo step è studiare con attenzione i materiali impiegati, per capire qual è il loro impatto sulle lavorazioni in cui sono coinvolti. Un tecnico dovrà poi effettuare un sopralluogo per la misurazione iniziale delle cariche attraverso un rilevatore di cariche elettrostatiche: con questi dati potrà scegliere la barra più adatta e determinare quante ne occorrono per riportare i materiali lavorati durante i processi alla condizione neutra. Dopo l’installazione, la barra inizia a ionizzare il materiale e la sua azione può essere monitorata attraverso il sistema Smart Control, che permette di tenere sempre sotto controllo il livello di cariche nelle macchine. 

I vantaggi dell’installazione di barre antistatiche

La prevenzione e l’eliminazione dell’accumulo di cariche, quindi, prevedono un puntuale e continuo monitoraggio attraverso speciali strumenti. Le barre antistatiche o ionizzanti, opportunamente scelte e installate, permettono di risolvere i problemi generati dall’accumulo della carica antistatica nelle macchine automatiche. L’azienda beneficerà di numerosi vantaggi:

  • le prestazioni della macchina migliorano, perché non ci saranno più interruzioni e rallentamenti del processo produttivo
  • si riduce il rischio che il materiale venga danneggiato durante la lavorazione
  • diminuiscono gli scarti di produzione
  • si elimina l’attrazione della polvere sui materiali o sulle macchine 
  • si riduce il rischio di scariche agli operatori e di incendi durante i processi produttivi.

Altre soluzioni ionizzanti per eliminare le cariche elettrostatiche

Accanto alle barre antistatiche, esistono altre soluzioni ionizzanti che aiutano a eliminare le cariche elettrostatiche a livello industriale. Si tratta di attrezzature e sistemi ionizzanti come lame d’aria orizzontate, alimentatori, pistole, ugelli e soffianti, che funzionano con la tecnologia della corrente alternata o della corrente continua

Gli ambienti pericolosi, in cui ci sono gas, vapori o liquidi infiammabili che possono quindi generare un’esplosione o un incendio, hanno bisogno di soluzioni progettate ad hoc, con apparecchiature ionizzanti appositamente ideate e progettate.

L’accumulo di cariche elettrostatiche è un inconveniente che si può risolvere. Sebbene in molti casi la loro formazione sia inevitabile, si può intervenire in modo efficace ed eliminare i problemi che ne derivano. Per individuare la soluzione più adatta alle tue esigenze, puoi richiedere una consulenza con i nostri tecnici.

 

I nostri tecnici sono a tua disposizione per una consulenza.

La nostra consulenza prevede:

0. Analisi preliminare della tua situazione specifica, in videochiamata o per telefono
1. Sopralluogo in azienda, misurazione della carica e test di prodotto sulla macchina
2. Scelta della soluzione più adatta
Siamo rivenditori esclusivi per l’Italia delle barre elettrostatiche Meech, una delle pochissime aziende del settore ad aver compreso realmente qual è il ruolo dell’elettricità statica nei processi produttivi e che realizza barre ionizzanti estremamente performanti, tra le migliori sul mercato.
3. Assistenza post-vendita